assertivita2

Il termine assertività deriva dal verbo asserire che sta ad indicare la capacità di affermare in maniera chiara ed efficace le proprie emozioni, idee, opinioni. Essere assertivi significa quindi avere un comportamento efficace che mira a raggiungere gli obiettivi prefissati comunicando con sincerità ,lealtà senza essere sottomessi o aggressivi.

Essere assertivi significa non avere il timore di essere disapprovati dagli altri, e quindi non avere paura della solitudine e del rifiuto che ne possono scaturire.

Vediamo da vicino alcune tecniche di comunicazione assertiva che possiamo utilizzare.

Accordo assertivo- significa di ammettere di aver commesso un errore, ma nonostante  ciò,questo giudizio è separato dal considerarsi una persona buona o cattiva, degna di valore o di non valore. Si ho dimenticato di chiamarti al telefono , non l’ho fatto apposta non è una questione personale

Domanda assertiva – ovvero incoraggiare l’interlocutore a farci delle critiche utili ad ottenere informazioni  e quindi a migliorare noi stessi. Ho capito che l’altra sera all’incontro non mi sono comportato bene nel parlare con gli altri, cosa c’e nel mio modo di comunicare che non ti piace?

 Annebbiamento assertivo- far finta di mollare il terreno nella comunicazione senza però cedere completamente. Cioè si appare concordi con l’opinione dell’altra persona, ma senza cambiare posizione. Può darsi che tu abbia ragione, si potrebbe essere più generosi; o chissà forse dovrei essere più duro.

Sapere aspettare-  ignora l’interlocutore arrabbiato, fin quando non si è calmato del tutto per poter intavolare una nuova conversazione . Vedo che sei molto arrabbiato e sconvolto. Ne parliamo più tardi.

Ironia assertiva-  significa rispondere in maniera ironicamente positiva a delle critiche pungenti. Sei un buono a nulla …. grazie anche io ti voglio bene!!

Posticipare assertivamente-  posticipa la risposta fino a quando non ti senti tranquillo e in grado di rispondere in maniera appropriata. Si è proprio un argomento interessante, va bene se ti dico qualcosa domani?

Disco rotto –significa ripetere con calma il proprio punto di vista anche più volte senza cambiare parola. No grazie questa sera preferisco  stare a casa. Gentilissimo ma insisto voglio proprio starmene a casa.

 

Rispondi